Bari-Avellino, De Luca su Comi: “Non merita attenzione”

Si accendono i toni in vista di Bari-Avellino, partita valida per la nona giornata di Serie B in programma domenica prossima. L’attaccante barese Giuseppe De Luca ha parlato in conferenza stampa del prossimo avversario dei suoi, ed ha citato anche Gianmario Comi, con il quale è stato protagonista di uno scontro nella scorsa sfida di Coppa Italia tra le due squadre. De Luca non ha ancora dimenticato il presunto morso di Comi sul suo braccio, in un’azione di gioco che costò l’espulsione all’attaccante ex Atalanta: “Comi sarà un avversario come tutti gli altri, non merita né attenzione, né importanza. Non ha avuto nemmeno il coraggio di ammettere ciò che ha fatto e chiedermi scusa“.

De Luca dopo quell’episodio fu punito con tre giornate di squalifica. Ai tempi, De Luca nel dopo-partita chiese scusa ai suoi tifosi per la reazione e si difese così: “Gesti così nel calcio di oggi vanno puniti. Tutto mi sarei aspettato in questa partita fuorché ricevere un morso da un avversario“.

TUTTO SU BARI-AVELLINO

Leggi anche –> Bari-Avellino Coppa Italia, il presunto morso di Comi a De Luca (Foto)

Leggi anche –> Verso Bari-Avellino, cosa dicono di noi i tifosi baresi?