Bari-Avellino non è gara a rischio: ecco le misure di sicurezza

L’incontro di domenica 19 ottobre Bari-Avellino, valido per la nona giornata del campionato di Serie B 2014-2015 non è una gara a rischio. L’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive non ha previsto misure speciali per la gara del campionato cadetto, nonostante gli scontri tra le due tifoserie nello scorso turno di Coppa Italia. Tramite un comunicato diramato proprio dallo stesso ente attraverso il proprio sito, scopriamo le motivazioni di tale provvedimento.

Ecco il comunicato:

Per l’incontro di calcio “Bari – Avellino”, connotato da profili di rischio, ma per il quale non appare necessario il rinvio alle valutazioni del CASMS, dovranno essere adottate, in sede di G.O.S. le seguenti misure organizzative:

– Implementazione del servizio di stewarding;

– Implementazione dei servizi di controllo, nelle attività di prefiltraggio e filtraggio, con particolare riferimento alla corrispondenza delle generalità indicate sul biglietto e quelle dell’utilizzatore;

– Vendita dei tagliandi per il settore ospiti sino alle ore 19.00 del giorno antecedente la gara;

– Scambio di informazioni e stretto raccordo tra i Supporter Liaison Officer delle due società interessate.

TUTTO SU BARI-AVELLINO

Leggi anche –> Oltre 400 biglietti venduti ai tifosi avellinesi per Bari

Leggi anche –> Bari-Avellino, ecco cosa dicono i tifosi baresi