Bari-Frosinone, Probabili Formazioni (Serie B 2016-17)

Quando siamo ormai alla vigilia della 30a Giornata del Campionato di Serie B, gli esperti di calcio parlano tutti di una sfida importante, e cioè di Bari-Frosinone.

Una sfida che il Frosinone, capolista ma con un solo punto di vantaggio sulle inseguitrici Spal e Verona, non può permettersi di fallire. Ma allo stesso tempo la squadra di casa, che occupa la sesta posizione ad una manciata di punti dal quarto posto, non regalerà punti per vedere sempre più da vicino la zona play-off. Per continuare a credere in un sogno che manca a Bari ormai da troppo tempo, visti i progetti importanti “falliti” negli anni. Ma andiamo a scoprire insieme come le due formazioni stanno preparando la sfida.

QUI BARI

Il destino della rosa guidata dall’esperto Colantuono passa per la sfida di domani contro il Frosinone, ennesima gara da dentro o fuori per i baresi che si trovano ad occupare la sesta piazza della classifica a pari-punti con altre tre squadre. Per questo, una vittoria potrebbe staccare la formazione dalla grande folla e portarla nella zona calda della classifica oppure, nel peggiore dei casi, vedersi scivolare vertiginosamente nella zona di centro classifica.

Per la partita di domani indisponibili Sabelli per squalifica con Morleo e Macek fermi a causa di problemi fisici. In dubbio anche Cassani momentaneamente infortunato. Per Colantuono è pronto un 3-4-3 con Micai tra i pali, Capradossi, Tonucci e Moras sulla linea difensiva, Furlan, Basha, Salzano e Daprelà a centrocampo; con il reparto più avanzato composta dal tridente Galano, Floro Flores e il rientrato Brienza.

QUI FROSINONE

Per quanto riguarda la capolista di Mister Marino, non ci sono accorgimenti importanti da fare. Nonostante la rosa non stia facendo vedere più il bel calcio mostrato fino a pochissime giornate fa, complice anche un comprensibile calo fisico. Ma i ciociari non lasceranno facilmente la testa della classifica, per questo domani a Bari ci attenderà una sfida emozionante e molto combattuta. Entrambe le squadre sono motivate dalle importanti posizioni occupate.

Marino dovrà fare a meno di Paganini, Brighenti e Matteo Ciofani per infortunio. Ciociari che scenderanno in campo con un 3-4-3 con l’ex Inter Bardi tra i pali, Krajnc, Terranova e Ariaudo a completare il reparto difensivo, Fiamozzi, Sammarco, Maiello e Mazzotta a centrocampo con Dionisi e Daniel Ciofani supportati nel reparto avanzato da Soddimo. Quest’ultimo momentaneamente in vantaggio su Kragl per una maglia da titolare.

Eccovi, qui sotto, le probabili formazioni di Bari e Frosinone:

BARI (3-4-3)
MICAI, CAPRADOSSI, TONUCCI, MORAS; FURLAN, BASHA, SALZANO, DAPRELÀ; GALANO, FLORO FLORES, BRIENZA. ALL. COLANTUONO

FROSINONE (3-4-3) 
BARDI; KRAJNC, ARIAUDO, TERRANOVA; FIAMOZZI, SAMMARCO, MAIELLO, MAZZOTTA; SODDIMO, DIONISI, D. CIOFANI. ALL. MARINO