Basket Champions League, oggi Telenet Oostende-Scandone Avellino

Dopo aver vinto al PalaMaggiò, il derby in campionato contro Caserta, la Sidigas Scandone Avellino vuole vincere anche in Champions League alla Sleuyter Arena contro la Telenet BC Oostende, gara in programma questa sera alle ore 20.30

Vincere per conquistare il 2′ posto del girone D di Champions League, vincere per continuare la rincorsa al 1′ posto, vincere anche per vendicarsi della sconfitta subita all’andata, ad opera dei belgi. Sono dunque molteplici i motivi per cui la Scandone vuole violare la Sleuyter Arena, vincendo, (se è possibile) con almeno 6 punti di scarto, nella gara valevole per l’11esima giornata del Gruppo D.

Vincere contro gli uomini allenati da coach Dario Gjergja però non sarà per nulla facile, essendo la Telenet un roster molto tignoso e con cestisti molto aggressivi in difesa, quindi molto dipenderà anche dal metro arbitrale, con un’arbitraggio permissivo la Sidigas potrebbe avere molte difficoltà a spuntarla, mentre al contrario con un arbitraggio fiscale gli irpini potrebbero avere vita molto più facile.

Per vincere la Scandone, dovrà mantenere sia la massima concentrazione, che la  massima calma, senza lasciarsi irritare da quello che potrebbe essere l’atteggiamento in campo dei padroni di casa.