Bastien via dall’Avellino? Marcolin: “Non è titolare contro il Latina”

Il calciatore dell’Avellino Bastien ha già deciso il suo futuro prossimo. Tornerà all’Anderlecht, proprietario del suo cartellino, a fine stagione. Marcolin, nel frattempo, ha deciso il futuro imminente del giocatore. Contro il Latina, il centrocampista biancoverde, siederà in panchina. Almeno all’inizio.

E’quanto è emerso dalla conferenza stampa pre-gara del tecnico ex Catania, che, a domanda precisa sulla formazione da schierare in terra pontina, ha tirato in ballo anche il suo centrocampista: “Giocheremo col 4-3-3 e affronteremo una squadra che gioca col 4-3-3. Conosco Gautieri, allenatore bravo e preparato, che punta molto sul gioco offensivo. Bastien a centrocampo? Ha qualità impressionanti, ha gamba ed è il fiore all’occhiello di questa squadra. Ma a Latina sarà una guerra. Sarà in campo, ma non dall’inizio”. 

Troppo “leggero” quindi il calciatore belga per la difficile trasferta di Latina. Pare proprio che Marcolin preferirà schierare un centrocampo più muscolare. Proprio nelle scorse ore, Bastien aveva rilasciato una lunga intervista al portale belga Walfoot.beche ne celebrava la prima apparizione con l’Under 21 del suo Paese.

A fine stagione tornerà in Belgio. Sono ancora un giocatore dell’Anderlecht. Non è stato deciso ancora nulla sul mio futuro“, ha detto Bastien. Secondo i media belgi, l’Avellino aveva tempo fino al 31 marzo per esercitare il diritto di riscatto sul calciatore, ma la trattativa si è arenata sull’accordo economico (l’Anderlecht chiedeva circa 3,5 milioni per il cartellino del calciatore).

Leggi anche: