Benevento Avellino 2-1, tifosi attendono la squadra

Tifosi bianco-verdi attenderanno la squadra, fuori dal "Ciro Vigorito", per incitare la squadra

Dopo la sconfitta subita dall’Avellino, quest’oggi, in casa del Benevento per 2-1, al “Ciro Vigorito”, nella gara valevole per la 39° giornata del Campionato di Serie B, i tifosi bianco-verdi attenderanno la squadra alla Porta Carraia per incontrare la squadra.

Le intenzioni dei tifosi è quello di incitare la squadra, nonostante questa sconfitta. Segno evidente che, al di là della situazione attuale in classifica, condizionata anche dai tre punti di penalizzazione per lo scandalo Calcioscommesse, credono ancora nella salvezza dei lupi.

La prossima gara contro il Bari, sabato 6 maggio alle ore 15:00 al Partenio, sarà un importante crocevia per la loro stagione. Ricordiamo che non sarà presente il capitano Angelo D’Angelo che, dopo aver subito il cartellino giallo dal signor Abisso di Palermo, per un fallo commesso su Falco (autore della seconda rete sannita) al limite dell’area, al 32esimo minuto, salterà questa gara per somma di ammonizioni.

Una brutta sconfitta questa per i bianco-verdi, la seconda consecutiva dopo quella subita contro l’Ascoli, per 2-0, sempre in trasferta.

Ora la formazione del tecnico di Montemarano si trova al 17esimo posto in classifica a quota 45 punti, ad una sola lunghezza dalla zona Play-Out (occupata dal Trapani, che ha battuto la Virtus Entella) e a cinque dalla zona retrocessione (occupata dalla Ternana, che pareggia 0-0 contro il Carpi).