Benevento-Avellino: Formazioni, Diretta Tv e Streaming (2016-17)

Ecco dove potrete seguire il Derby del "Ciro Vigorito", dove entrambe le formazioni dovranno riscattare il loro periodo negativo

Benevento-Avellino sarà trasmessa in Diretta Tv su Sky Calcio 1 HD, con il collegamento a partire dalle ore 12:00, e in streaming gratis sulla piattaforma Sky Go per gli abbonati alla pay-Tv satellitare.

Per chi non potrà seguire la partita in Diretta Tv o allo stadio la gara dello Stadio “Ciro Vigorito”, alle ore 12:30, valevole per la 39° giornata del Campionato di Serie B, vi ricordiamo che sul nostro sito potrete seguire la Diretta Live con un ampio post-partita e dichiarazioni dei protagonisti. Andiamo ora a vedere le formazioni che scenderanno in campo.

BENEVENTO: Brutto momento per la formazione sannita guidata dal tecnico Marco Baroni, che arriva a questo derby privo di vittorie da ben quattro gare frutto di un pareggio e tre sconfitte. L’ultima, pesantissima, quella di ieri al “Dino Manuzzi”, dove il Cesena si impone per 4-1.

Attualmente i giallo-rossi si trovano al sesto posto a quota 55 punti, ormai distante ben 11 lunghezze dalla seconda forza del campionato, ovvero il Verona (impegnata, in casa, nel derby contro il Vicenza), ed a 10 di distanza dalla terza, ossia il Frosinone (impegnata, in trasferta, contro la Salernitana).

Nessun giocatore nelle fila sannita è stato squalificato. Occhio però al difensore Lorenzo Venuti, che è nella lista dei diffidati e con un altro cartellino giallo scatta in automatico la giornata di squalifica. Invece, l’attaccante Fabio Ceravolo e il difensore Walter Lopez tornano di nuovo a disposizione di Baroni, dopo aver scontato una giornata di squalifica per somma di ammonizioni.

AVELLINO: A quattro gare al termine del campionato, la lotta salvezza si fa sempre più accesa. Eppure, ieri pomeriggio, l’Avellino di Walter Novellino ha perso una grossa opportunità per fare un ulteriore passo a questo traguardo. Infatti, allo “Stadio Del Duca”, i bianco-verdi sono stati battuti per 2-0 dall’Ascoli, grazie alle reti di bomber Daniele Cacia e del giovanissimo Riccardo Orsolini.

Dopo questa sconfitta, ora i lupi si trovano al 15esimo posto in classifica a quota 45 punti, ricordando che c’è l’handicap dei tre punti di penalizzazione per lo scandalo del Calcioscommesse, il che vuol dire che ora la zona Play-Out è a sole quattro lunghezze di distanza (occupata dal Trapani, impegnata in casa della Virtus Entella).

Novellino, dunque, arriva a questo derby alla ricerca della vittoria che manca da bene due giornate. L’ultima è del giorno di “Pasquetta, lo scorso 17 aprile, quando si impose a Pisa per 1-0. Quel successo fa parte di cinque risultati utili consecutivi, frutto di tre vittorie e due pareggi, prima della sconfitta di ieri.

Non sarà a disposizione del tecnico di Montemarano per questo match l’attaccante Luigi Castaldo che, dopo l’ammonizione ricevuta dal signor Ros di Pordenone, dovrà scontare un turno di stop, in quanto era dai diffidati. Tuttavia potrà contare sul bomber dei bianco-verdi Matteo Ardemagni, al rientro in campo dopo aver saltato la sfida con l’Ascoli per squalifica a causa del cartellino rosso ricevuto nell’ultima sfida del Partenio, ovvero quella contro il Cesena, terminata 1-1.