Benevento-Carpi, stasera finale di ritorno (Play Off Serie B 2017)

Ai sanniti basta anche un pareggio per conquistare la Serie A

Benevento-Carpi, finale di ritorno dei play off di Serie B 2017, si disputerà stasera alle 20:30. Stadio “Ciro Vigorito” che si annuncia strapieno, con la città in trepidante attesa per questa partita che potrebbe sancire l’approdo in Seria A della squadra sannita per per la prima volta nella sua storia, mentre il Carpi invece tornerebbe nella massima serie per la seconda volta dopo un anno di purgatorio.

Il Benevento parte da favorito in quanto ha a disposizione due risultati su tre, ricordiamo che la partita di andata è finita con il risultato di 0-0, in caso di parità approderebbe in Seria A la squadra sannita che si è posizionata meglio in classifica, il Benevento quinto a 65 punti, il Carpi settimo a 62 punti.

La squadra di Marco Baroni è ad un passo dall’impresa, cioè conquistare la promozione nella massima serie al primo anno di Serie B. Le squadre che sono state già promosse sono SPAL e HELLAS VERONA.

Per i campani non saranno disponibili Falco Melara, in quanto devono scontare un turno di squalifica per somma di ammonizioni.  Rientra, invece, a disposizione l’attaccante Puscas.

Per il Carpi nessun giocatore è nella lista degli squalificati per questo match. Rientrano dalla squalifica, Struna e Gagliolo, espulsi nella semifinale di ritorno.  Non sarà a disposizione il difensore Lasicki, impegnato nell’Under 21 con la Polonia.

Ecco le probabili formazioni di Benevento e Carpi:

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Lucioni, Camporese, Lopez; Chibsah, Viola; Ciciretti, Puscas, Eramo; Ceravolo. Allenatore: Marco Baroni.

CARPI (4-4-2): Belec; Struna, Poli, Gagliolo, Letizia; Concas, Bianco, Mbaye, Di Gaudio; Lasagna, Mbakogu. Allenatore: Fabrizio Castori.

Ad arbitrare la sfida sarà il signor Pasqua e i guardalinee Gori e Santoro. Il quarto uomo sarà il signor Bindoni, mentre gli addizionali di gara saranno