Benevento-Perugia, Probabili Formazioni (Play-Off Serie B 2017)

Seconda semifinale in programma domani sera alle ore 20:30

Benevento-Perugia è una delle due sfide in programma per le semifinali dei Play-Off 2017 del Campionato di Serie B. La sfida si terrà domani sera, alle ore 20:30, allo Stadio “Ciro Vigorito”. Il match di ritorno, invece, si terrà martedì 30 maggio, sempre alle ore 20:30, allo Stadio “Renato Curi”. Nella Regular Season, il match di andata è terminato 0-0, mentre al ritorno, gli umbri si sono imposti per 3-1.

BENEVENTO: La squadra campana, guidata dal tecnico Marco Baroni, è la vera e propria sorpresa di questa stagione. Infatti, alla sua prima partecipazione in Serie B, ha raggiunto prima i Play-Off classificandosi al quinto posto a quota 65 punti, e poi nelle semifinali battendo, proprio al “Ciro Vigorito” lo Spezia per 2-1 al turno preliminare.

Nessun giocatore è stato squalificato dal Giudice Sportivo. Sono nella lista dei diffidati Chibsah e Puscas. Baroni affiderà la guida dell’attacco a Ceravolo, schierato come unica punta, mentre Ciciretti potrebbe partire dalla panchina.

PERUGIA: La squadra di Cristian Bucchi è arrivata ad affrontare queste semifinali classificandosi al quarto posto. Caso ha voluto che ha fatto gli stessi punti proprio dei sanniti, ma in avanti in classifica per il vantaggio negli scontri diretti.

Così come per il Benevento, nessun giocatore è nella lista dei squalificati. Non sarà a disposizione per questo match Acampora e l’infortunato Belmonte. Mentre recupera Dezi e Del Prete.

Ecco le probabili formazioni di Benevento e Perugia:

BENEVENTO (4-2-3-1): Cragno; Gyamfi, Lucioni, Camporese, Lopez; Viola, Chibsah; Eramo, Puscas, Falco; Ceravolo. Allenatore: Marco Baroni.

PERUGIA (4-3-3): Brignoli; Del Prete, Monaco, Mancini, Di Chiara; Ricci, Brighi, Dezi; Mustacchio, Di Carmine, Terrani. Allenatore: Cristian Bucchi.

Ad arbitrare il match sarà il signor La Penna e i guardalinee Rocca e Caliari. Il quarto uomo sarà il signor Soricaro, mentre l’addizionale di gara saranno i signori Nasca e Serra.