Biraschi Convocato in Nazionale dalla B Italia

Finalmente un motivo per sorridere. Sperando che sia il primo di tanti. Il difensore dell’Avellino Davide Biraschi è stato convocato dalla B Italia del selezionatore Massimo Piscedda. Il calciatore ex Grosseto si unirà ai suoi compagni lunedì 19 ottobre a Coverciano per un allenamento nel pomeriggio e una partitella in famiglia la mattina seguente.

Per Biraschi è la seconda convocazione in maglia azzurra, dopo quelli dei mesi scorsi che lo aveva visto selezionato insieme al compagno di squadra Roberto Insigne, al momento infortunato.

La chiamata degli azzurri arriva in un momento difficile per Biraschi che martedì è stato squalificato per due giornate di campionato dopo l’espulsione rimediata nella partita contro il Livorno. Il difensore dell’Avellino era stato ammonito, per la seconda volta, dal signor Minelli di Varese a causa di un fallo di mano inesistente che era costato ai Lupi il rigore e il gol del pareggio.

Martedì, poi, è arrivata la beffa della doppia squalifica per “atteggiamento irrispettoso” nei confronti del quarto uomo Lorenzo Baracani: una sentenza contro la quale l’Avellino ha già presentato ricorso.

I convocati di Piscedda:

Portieri: Fulignati (Trapani), Minelli (Brescia).

Difensori: Belli (Virtus Entella), Berra (Pro Vercelli), Biraschi (Avellino), Cinaglia (Ascoli), Dell’Orco (Novara), Gasbarro (Livorno), Mancini (Perugia), Minarini (Modena), Pollace (Salernitana), Semprini (Brescia).

Centrocampisti: Crecco (Lanciano), Deiola (Cagliari), Di Noia (Bari), Emmanuello (Pro Vercelli), Gerli (Virtus Entella), Palumbo (Ternana).

Attaccanti: Belloni (Ternana), Bunino (Livorno), Di Francesco (Lanciano), Forte (Pescara), Manconi (Novara), Morosini (Brescia), Petagna (Ascoli), Ricci (Crotone), Talamo (Latina).

Leggi anche: