Bologna-Avellino (Playoff), i Lupi si Qualificano se…

L’Avellino non sfrutta il fattore campo e cade davanti a un “Partenio-Lombardi” tutto esaurito, contro un Bologna quadrato, capace di sfruttare l’unica vera occasione nell’arco dei 90 minuti, segnando il gol vittoria con l’ex Sampdoria Sansone. Ora i ragazzi di Massimo Rastelli sono chiamati a fare l’impresa al “Dall’Ara”, dove troveranno un pubblico caldissimo (già 8000 biglietti venduti), ma potranno contare allo stesso tempo sulla consueta spinta dei circa mille irpini provenienti da tutta Italia.

I Lupi, martedì 2 giugno, avranno un solo risultato a propria disposizione, a causa della rete incassata tra le mura amiche, e per passare il turno saranno costretti non solo a vincere, ma a farlo con due gol di scarto. Lo 0-1 a favore degli ospiti non prolungherebbe la sfida ai tempi supplementari, ma consentirebbe all’undici di Delio Rossi di passare il turno e volare verso la finale Play-Off. La compagine biancoverde ha bisogno di 2 gol in trasferta e nei tempi regolamentari, se vuole continuare la sua personalissima corsa verso l’ambita Serie A. E’ difficile, ma il calcio insegna che nulla è impossibile. Appena 3 giorni fa, Comi e compagni hanno dimostrato di poter andare ben oltre i propri limiti, superando lo Spezia nonostante l’inferiorità numerica. Crediamoci!

TUTTO SU BOLOGNA-AVELLINO