Bologna-Avellino: Probabili Formazioni (Serie B 2014-15)

BOLOGNA-AVELLINO, PROBABILI FORMAZIONI – Si giocherà alle ore 15.00 allo stadio Renato Dall’Ara la sfida Bologna-Avellino, valida per la quarantesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. I biancoverdi giungono all’esame di maturità contro i rossoblù, in una partita che potrebbe essere un anticipo di quello che vedremo nei playoff. La squadra di casa, dove ci sarà l’esordio sulla panchina del neo tecnico Delio Rossi, vuole vincere per continuare a sperare nel secondo posto dopo la bruciante sconfitta di Frosinone. I lupi, dopo la vittoria sul Pescara, hanno rivitalizzato le speranze playoff e con un risultato utile al Dall’Ara potranno anche pensare di guadagnare un piazzamento migliore in vista degli accoppiamenti con le avversarie.

Massimo Rastelli torna a fare i conti con l’emergenza. Assenti per squalifica Fabio Pisacane e Moussa Kone, a loro si sono aggiunti, oltre al lungodegente Soumarè, anche Marco Chiosa ed Eros Schiavon, che non sono stati neanche convocati per la trasferta. Scelte obbligate dunque per l’allenatore biancoverde, che dovrebbe puntare sul 4-3-1-2. Tra i pali Frattali favorito su Gomis, con la coppia di centrali obbligata formata da Rodrigo Ely e Jherson Vergara, entrambi al ritorno da titolari. Sugli esterni Bittante a destra e Visconti a sinistra. A centrocampo il trio sarà composto probabilmente da Arini, D’Angelo e Zito, con Sbaffo ad agire dietro le due punte Castaldo e Trotta. Rastelli potrebbe optare anche per il 3-5-2, ed in quel caso sarà Alberto Almici a giocare dal primo minuto a destra, prendendo il posto di Sbaffo con Bittante spostato sulla linea a tre dei difensori. Poche chance per Fabbro.

Il Bologna di Delio Rossi, invece, punterà sul 4-3-1-2, modulo utilizzato anche da Diego Lopez fino a questo momento. Problemi in difesa per il tecnico, che non potrà contare né su Gastaldello né su Maietta. Facile aspettarsi la coppia di centrali formata da Ferrari ed il greco Oikonomou, molto pericoloso sui calci piazzati. In avanti coppia Cacia-Mancosu, con Acquafresca possibile outsider.

Ecco le probabili formazioni delle due squadre:

Bologna (4-3-1-2) Coppola, Ceccarelli, Ferrari, Oikonomou, Morleo, Matuzalem, Krsticic, Casarini, Laribi, Cacia, Mancosu

Avellino (4-3-1-2): Frattali, Bittante, Ely, Vergara, Visconti, D’Angelo, Arini, Zito, Sbaffo, Castaldo, Trotta. All: Rastelli.

TUTTO SU BOLOGNA-AVELLINO

Leggi anche: