Bologna, Saputo sull’Esonero di Lopez: “Era doveroso”

A seguito dell’esonero di Diego Lopez, il presidente del Consiglio d’Amministrazione del Bologna Calcio, Joey Saputo, ha rilasciato attraverso il sito ufficiale della squadra rossoblù alcune dichiarazioni. Direttamente da Montreal, in Canada, dove Saputo è Presidente della squadra di calcio della città, l’imprenditore canadese ha dato il benvenuto a Delio Rossi, che dovrà iniziare a fare risultato già dalla prossima sfida di campionato contro l’Avellino di Massimo Rastelli: “Rivolgo un caloroso benvenuto a Delio Rossi, che ho avuto modo di conoscere ieri: di lui mi hanno colpito la professionalità, l’esperienza e soprattutto l’entusiasmo con cui ha deciso di affrontare l’avventura rossoblù. Qualità importanti che metterà a disposizione del Club per raggiungere il traguardo a cui tutti miriamo. Forza Bologna!”.

Saputo ha poi ringraziato Diego Lopez per il lavoro svolto finora: “Non è mai piacevole cambiare un allenatore ed è una decisione che non avremmo mai voluto prendere, ma che si è resa necessaria. Dispiace per Diego Lopez, persona perbene e tecnico preparato che avrà sicuramente l’occasione di dimostrare in futuro il suo valore”.

TUTTO SU BOLOGNA-AVELLINO

Leggi anche: