Brescia-Avellino 0-2, Brocchi: “Loro qui per chiudersi”

Ha parlato l’allenatore del Brescia Cristian Brocchi nella conferenza stampa del post partita, dopo che la sua squadra ha è stata sconfitta per 2-0 dall’Avellino di Walter Novellino, allo Stadio “Mario Rigamonti” nella 22° giornata del Campionato di Serie B.

Il tecnico ex Milan, ha commentato così la sfida di quest’oggi: “Abbiamo fatto un inizio gara molto in sottotono e abbiamo preso il primo gol. Nella ripresa abbiamo giocato molto meglio, ma poi la partita si è rimessa male dopo l’espulsione. Mi dispiace cominciare così questo 2017 e questo girone di ritorno“.

Inoltre ha commentato così la prestazione degli avversari: “L’avevo detto di fare molta attenzione all’Avellino e di non sottovalutarlo perché non sottovalutiamo nessuno. Sapevamo che gli avversari è una squadra che è venuta qui per chiudersi e per interrompere le nostre fasi di gioco, infatti, così è stato. Inoltre hanno un allenatore esperto nella categoria come Walter Novellino che, quest’oggi, ci ha messo in difficoltà“.

Infine ha aggiunto: “Per quanto riguarda il mercato, la società sa cosa deve fare ma io qui faccio l’allenatore“.