Brescia-Avellino 3-2: Pagelle e Voti

Termina con il punteggio di 3-2 la sfida Brescia-Avellino, valida per la quarantaduesima giornata del campionato di Serie B 2014-2015. Sconfitta indolore per i lupi che riescono comunque a qualificarsi per i playoff promozione dove affronteranno lo Spezia di Nenad Bjelica, martedì 26 maggio.

Ecco le pagelle dei biancoverdi:

BAVENA 5,5: Nessuna parata e tre gol presi. Poche le colpe sui gol subiti, ma non dà neanche l’impressione di poterli evitare;

PISACANE 5: L’errore che causa il gol del vantaggio bresciano è palese. Rastelli lo sostituisce per precauzione all’intervallo;

FABBRO 5,5: Anche lui si ritrova in una serata storta, come tutta la difesa dell’Avellino;

VERGARA 4,5: Sul primo gol si fa superare facilmente da Corvia, sul terzo è Sestu a prenderlo in velocità. Brutta giornata per il colombiano;

REGOLI 6,5: L’unico a dare la spinta alla squadra con un paio di incursioni pericolose. Suo il cross sul gol di Comi;

FILKOR 5: Se non ha trovato spazio durante tutto l’arco del campionato c’è un motivo. Non fa rimpiangere la scelta di Rastelli di metterlo all’angolo;

KONE 5: Invisibile, sovrastato dalla corsa, il fiato e le qualità dei centrocampisti bresciani;

ANGELI 6: Torna in campo da titolare e offre una prestazione tutto sommato sufficiente. Preciso e puntuale quando c’è da far girare la palla;

BITTANTE 5,5: Nell’occasione del terzo gol perde clamorosamente il duello in velocità con l’avversario. Per il resto si vede poco;

COMI 7: Il primo gol vale da solo il prezzo del biglietto. Il secondo riaccende la speranza dei lupi. Si candida ad essere un’arma in più in vista dei playoff;

TROTTA 5,5: Completamente avulso dal gioco, tocca pochi palloni e non trova l’intesa con il compagno di reparto. Forse frenato dalla diffida;

SCHIAVON 5,5: Entra in campo nella ripresa e gioca da trequartista, ma non incide sull’andamento della gara;

SBAFFO 6: Entra e serve l’assist per il 3-2 a Comi, un minuto dopo fa lo stesso con D’Angelo ma il compagno non sfrutta l’occasione;

D’ANGELO: s.v.

TUTTO SU BRESCIA-AVELLINO

Leggi anche: