Brescia-Avellino, ecco le sfide disputate al Rigamonti

Quindici le sfide tra Brescia e Avellino a partire dagli anni ’70: tredici in serie b e due in serie A. Allo stadio “Rigamonti” i biancoverdi sono stati battuti in nove occasioni, cinque i pareggi e una sola vittoria irpina.

Questo lo schema che sintetizza i precedenti dell’Avellino sul campo del Brescia:

CAMPIONATO ANNO   RISULTATO MARCATORI
B 1973-74 Brescia-Avellino 0-0  
B 1974-75   0-0  
B 1975-76   3-1 Rossi (Av), Altobelli 2, Tedoldi
B 1976-77   1-1 Capone (Av), Altobelli
B 1977-78   1-0 Beccalossi
A 1980-81   1-2 De Ponti (Av), Sella, Valente (Av)
A 1986-87   2-0 Occhipinti, Gritti
B 1988-89   1-1 Savino, Marulla (Av)
B 1989-90   1-1 Sorbello (Av), Celestini <aut>
B 1990-91   1-0 Bonometti
B 1991-92   2-0 Ganz, Carnasciali
B 1995-96   2-0 Giunta, Saurini
B 2005-06   4-0 Milanetto (r), Bruno 2, Del Nero
B 2007-08   3-0 Possanzini, Bazzani, Dallamano
B 2008-09   3-0 Gorzegno, Taddei, Caracciolo (r)

Da ricordare negli annali la sfida disputata nel campionato di serie B 1975-76, quando il Brescia si impose per 3 a 1. Dopo il gol dell’Avellino con Rossi, le rondinelle dilagarono con rete di Tedoldi e doppietta di Altobelli. Il famoso “Spillo” è stato per l’Avellino un’autentica bestia nera, infatti, in carriera contro i Lupi, Altobelli ha messo a segno ben 13 gol.

Gil De Ponti

L’unica vittoria in terra lombarda è avvenuta nel campionato di serie A 1980-81. L’Avellino vinse per 2 reti a 1: all’iniziale vantaggio irpino messo a segno da De Ponti rispose il bresciano Sella, ma un gol di Valente regalò la vittoria fuori casa ai biancoverdi.

Nel campionato di serie B 1991-92 il Brescia vinse per 2 a 0, con gol di Ganz e Carnasciali. I lombardi vinsero il campionato, mentre l’Avellino, con soli 29 punti, chiuse all’ultimo posto in classifica, ritornando mestamente terza serie. Lo stesso Ganz vinse la classifica marcatori con 19 reti.

Pellegrino Valente

Nel campionato di serie B 2005-06 ennesima retrocessione dell’Avellino, sconfitto a Brescia per 4 a 0, con rete di Milanetto su rigore, doppietta di Bruno e gol di Del Nero. I Lupi conquistarono in quel campionato 46 punti, alla pari dell’Albinoleffe, ma poi furono battuti proprio dai bergamaschi ai play-out.

TUTTO SU BRESCIA-AVELLINO

Leggi anche –> Brescia-Avellino, Millesi preferito a De Vito a sinistra?

Leggi anche –> Brescia-Avellino, Rastelli: “Possiamo fare risultato”