Brescia-Avellino, le Probabili Formazioni (2016-2017)

Domani pomeriggio, al Rigamonti, l’Avellino riprenderà la sua stagione, fino a questo momento con più ombre che luci, affrontando il Brescia. Vediamo quindi le probabili formazioni che scenderanno in campo domani alle ore 15.00 nella partita valevole per la 22esima giornata del campionato di Serie B 2016-2017

La compagine di Novellino è chiamata a una prova di orgoglio e carattere, per aprire nel migliore dei modi il terribile girone di ritorno che aspetta i ragazzi del trainer di Montemarano: l’Avellino affronterà infatti trasferte dure, da cui uscire indenne sarà possibile solo con personalità e coraggio.

L’Avellino, domani dovrà fare a meno dello squalificato Perrotta, e dovrebbe schierarsi con il 4-4-2, visto l’assenza di Gigi Castaldo, convocato ma che quasi sicuramente non giocherà.

Il primo dubbio tra i pali, dove Lezzerini dovrebbe aver la meglio su Radunovic, in difesa inamovibili al centro Jidayi Djimsiti, laterali dovrebbero agire Gonzalez e Laverone, anche se vista la non perfetta condizione dell’ex Salernitana, scalpita Donkor che vuole convincere tutti a rimanere (per lui interessamento dello Zulte Waregem, dovrebbe comunque far ritorno all’Inter).

A centrocampo, i dubbi più grandi. L’unico sicuro del posto dovrebbe essere il capitano Angelo D’Angelo, con Belloni esterno e il duo Paghera-Omeonga davanti la difesa (con Moretti pronto a subentrare) a dettare i tempi, con lo spostamento avanzato di Daniele Verde al fianco di Ardemagni.

In casa Brescia, invece, presentato il neo acquisto Stefano Mauri che andrà a sostituire Morosini passato al Genoa, non ci dovrebbero essere grandi novità, visto la squalifica del forte Martinelli, e le defezioni in difesa di Bubjinc, Somma e Lancini; quindi il 4-3-1-2, di Brocchi non si tocca.

In porta al posto dell’indisponibile Minelli ci sarà il vice Arcari: difesa con Racine Coly e Untersee esterni con Calabresi- Fontanesi obbligati al centro. A centrocampo agiranno Pinzi e il ricercatissimo (da mezza serie A con Cagliari in pole) Bisoli, figlio del famoso allenatore con Dall’Oglio interno e Stefano Mauri subito trequartista alle spalle del duo Torregrossa-Caracciolo.

Una gara insidiosa dunque in cui l’Avellino non dovrà farsi trovare impreparata.

Ecco le probabili formazioni:

Brescia (4-3-1-2): Arcari; Coly, Calabresi, Fontanesi, Untersee; Pinzi, Bisoli, Dall’Oglio; Mauri; Torregrossa, Caracciolo.

A disp.: Serraiocco, Rosso, Mangraviti, Camara, Modric, Crociata, Sbrissa, Vassallo

Avellino (4-4-2): Lezzerini; Gonzalez, Jidayi, Djimsiti, Laverone; D’Angelo, Omeonga, Paghera, Belloni; Verde, Ardemagni.

A disp.: Radunovic, Offredi, Donkor, Lasik, Crecco, Moretti, Soumarè, Castaldo. All.: Novellino.