Brescia-Avellino, Rastelli: “Vi svelo la formazione”

Conferenza stampa atipica per Massimo Rastelli alla vigilia di Brescia-Avellino. Il tecnico biancoverde, come non ha mai fatto da quando è alla guida tecnica dei lupi, ha già svelato alcune scelte di formazione per il match di domani, ultima giornata di campionato della Serie B 2014-2015 al Rigamonti contro le Rondinelle: “Gomis non sarà convocato perché febbricitante. Domani ci sarà il debutto di Bavena, avrà la possibilità di poter dimostrare il suo valore. Non è facile andare in porta dopo tanto tempo fuori dal campo. Cercherò di risparmiare i diffidati. Trotta giocherà, così come Regoli. Dovranno essere bravi ed attenti a non incappare in un’ammonizione. Schiavon sta bene, si è allenato. Domani gli riserverò soltanto un tempo, una mezz’ora, per non caricarlo troppo. In questo momento è l’unica alternativa sulla trequarti, con Soumarè che insieme a Chiosa purtroppo ha terminato il campionato. Partirò con il 5-3-2, poi cambierò in corsa con i cambi che ho già preparato, passando al 4-3-1-2”.

Rastelli ha poi proseguito: “Nonostante abbiamo raggiunto l’accesso ai playoff vogliamo andare a Brescia a fare risultato, anche per migliorare la posizione finale e il punteggio dell’anno scorso. Ci darebbe la possibilità di arrivare alla partita playoff con maggiore entusiasmo. Ci impegneremo al massimo”.

Sull’avversario playoff: “Non ho preferenze, potrebbero capitarci anche Bologna o Vicenza oltre a Perugia e Spezia. Qualunque sarà la squadra da affrontare faremo una grande prestazione”.

TUTTO SU BRESCIA-AVELLINO

Leggi anche: