Brescia-Avellino: tante assenze nei lombardi contro i Lupi

Il Brescia che sabato pomeriggio affronterà l’Avellino sarà a dir poco incerottato, con numerose assenze importanti e che in questo inizio di campionato possono rivelarsi determinanti. Mancheranno contro i biancoverdi di Rastelli sia Corvia che Lasik, con il primo che sta pian piano rientrando dopo un gravissimo infortunio, mentre il secondo fermo ai box da non molto tempo e che sta svolgendo una preparazione a parte.

I dubbi che più preoccupano però i tifosi del Brescia sono legati ad Andrea Caracciolo e Juan Antonio: il bomber ex Novara e Palermo, sembra che difficilmente sarà in campo, mentre per il secondo potrebbe esserci qualche chance di giocare nel secondo tempo della sfida contro l’Avellino. Acciaccato anche Sodinha, che ha subito una botta al ginocchio e il cui recupero per sabato resta comunque da valutare.

Dunque Brescia che deve fare la conta degli infortunati e stare molto attenta al rientro di Castaldo nei biancoverdi.

Ecco la squadra del Brescia scesa in campo in occasione della sfida contro la primavera, vinta per 4-1:

BRESCIA (4-3-2-1) Cragno (1’s.t. Arcari); Di Cesare, Paci (1′ s.t. Lancini), Camigliano (12′ s.t. Nana), Scaglia (1′ s.t. Kukoc); Benali (1′ s.t. Mandorlini), Budel (1′ s.t. Coletti), Grossi (1′ s.t. Finazzi); Saba, Sodinha (1′ s.t. Valotti); Odu

Leggi anche -> Brescia, Budel: “Battere l’Avellino e risalire in classifica”

Leggi anche -> Riapertura Curva Nord: su Facebook tifosi in fermento

Leggi anche -> Brescia-Avellino: la storia del calciatore sovrappeso, ma…