Brescia-Virtus Lanciano 2-2: Non basta la doppietta dell’Airone Caracciolo (VIDEO)

Un pareggio in rimonta quello ottenuto dalla Virtus Lanciano contro il Brescia. La squadra di Giampaolo è andata in vantaggio due volte, con una doppietta dell’Airone Caracciolo, ma entrambe le volte è stata rimontata dagli ospiti che hanno dimostrato carattere e solidità.

Il vantaggio dei bresciani arriva già al 4’ è quasi un coast-to-coast di Caracciolo, che replica lo scavino dell’esordio vincente in Coppa Italia contro il Teramo in maniera più spettacolare, dopo una corsa inarrestabile nella metà campo avversaria. Sembra tutto facile ma non lo è per la truppa di Giampaolo visto che gli ospiti crescono con il passare dei minuti e trovano il pareggio al 32’ con l’ex Paghera che sugli sviluppi di una punizione battuta a sorpresa, a infilare Cragno con un tiro imprendibile che sbatte sul palo prima di insaccarsi.

Giampaolo Brescia

Nei secondi quarantacinque minuti lo spettacolo non manca e vengono fuori altri due gol. Prima però bisogna registrare un palo interno colpito da Piccolo. Il vantaggio bresciano è però solo rimandato al 79’ quando Caracciolo ringrazia e mette il sigillo con un colpo di testa dei suoi, su cross dalla destra di Lasik. A mettere le cose a posto è Plasmati, che appena entrato, firma il pareggio inzuccando indisturbato sugli sviluppi di una punizione.

Leggi anche — > Brescia-Virtus Lanciano: Numerose le assenze in entrambe le formazioni