Cagliari-Avellino, Ligi: “Serviranno attenzione e aggressività”

Nella consueta conferenza stampa del martedì, ha parlato il difensore dei Lupi Alessandro Ligi, che ha commentato le ultime prestazioni della squadra di Tesser e del reparto difensivo: “A Salerno penso che i tifosi hanno assistito a una grande partita. Entrambe le squadre volevano vincere a tutti i costi e si è visto. Contro il Modena, invece, abbiamo giocato peggio, ma abbiamo fatto 2 gol, senza subirne, e raccogliendo i primi 3 punti della stagione. Ciò conferma ancora una volta come nel calcio conta prima di tutto la determinazione”.

 Tanti gli errori contro la Salernitana e diverse le sbavature anche contro il Modena di Crespo: “Quando si subisce gol, sotto esame ci va tutta la difesa. Qualche errore di troppo c’è stato, ma stiamo lavorando bene e sono sicuro che miglioreremo. La fase difensiva non dipende solo dalla retroguardia e dal portiere, ma dall’attenzione e dall’atteggiamento di tutta la squadra”.

Ora si volta pagina, c’è il Cagliari: “Hanno un attacco di tutto rispetto e come ha dichiarato Rastelli hanno costruito la rosa per vincere il campionato e tornare subito in Serie A. Dobbiamo affrontare ogni avversario senza paura, ma con la giusta umiltà. Di sicuro con i compagni dobbiamo imparare ad essere più stretti e compatti”.

TUTTO SU CAGLIARI-AVELLINO