Calcio Avellino: niente contratto per il difensore bulgaro Miliev?

Dopo due settimane di lavoro con il gruppo biancoverde sembra essere arrivata alla conclusione l’avventura di Jordan Miliev nel ritiro di Castel di Sangro. Il difensore bulgaro non sembra essere stato ritenuto all’altezza per il prossimo campionato di Serie B e probabilmente non gli verrà offerto un contratto a tempo pieno. Miliev è stato valutato durante gli allenamenti e nelle amichevoli pre-stagioni contro il Castello 2000 e l’Avezzano.

Miliev Avellino

Il reparto arretrato è ancora incompleto e il ds Enzo De Vito sta lavorando per rinforzarlo ma sembra che si stia concentrando su giocatori già pronti per il campionato e con una discreta esperienza in cadetteria. Miliev non è stato neanche utilizzato nell’amichevole di ieri contro il Lanciano persa per 1-0 dai lupi, e al 26enne ex Levski Sofia non resta che impegnarsi al massimo in questi giorni per far cambiare idea alla dirigenza e a mister Rastelli.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, sfuma Bergamelli

Leggi anche –> Amichevoli estive, l’Avellino ko con il Lanciano