Calciomercato Avellino 2013-2014: Ciccio Millesi va via?

Ciccio Millesi si allontana sempre di più dall‘Avellino targato 2013-2014. Il calciomercato non è ancora iniziato ufficialmente, ma nelle ultime settimane in più di un’occasione si è parlato di un possibile divorzio tra il sodalizio di Piazza Libertà e il centrocampista etneo.

Simbolo di una rinascita e capitano della squadra, Millesi ha rilasciato appena due giorni fa un’intervista in cui chiedeva sicurezze alla società: “Ho una famiglia e ho bisogno di garanzie, il mio non è un problema economico, vorrei soltanto chiarezza da parte della società perchè credo di meritarmi un prolungamento del contratto”, queste le sue parole, che hanno contribuito ad alimentare le voci di mercato.

millesi

Secondo l’emittente televisiva Sportitalia, infatti, ci sarebbero diverse squadre di Prima Divisione di Lega Pro interessate al cartellino del calciatore. Millesi rappresenta una sicurezza per la vecchia Serie C, e per questo alcuni club, tra cui spicca il Benevento di Vigorito, sarebbero pronti a intavolare una trattativa col duo Taccone-De Vito.

Il contratto del capitano biancoverde scade nel 2014, e per questo l’Avellino non può pretendere grosse somme in caso di cessione:  la sua valutazione di mercato si aggira intorno ai 125.000 euro, ma è quasi impossibile che il club irpino riesca a cederlo per una cifra così alta.

Leggi anche –> Avellino Calcio: Millesi chiede il prolungamento del contratto
Leggi anche –> Calciomercato Avellino: tifosi chiedono la conferma di capitan Millesi
Leggi anche –> Calciomercato Avellino: flop Catania, andrà al Messina (Seconda Divisione)