Calciomercato Avellino: Acquisti e Cessioni al 24 Agosto

Il punto della situazione ad una settimana dal termine di questa sessione di mercato

Manca una settimana esatta dal termine della sessione estiva del Calciomercato 2017-18 e l’Avellino, guidato dall’allenatore Walter Novellino, ha la rosa quasi al completo per affrontare la Serie B 2017-18, che partirà sabato sera, alle ore 20:30, allo Stadio Partenio-Lombardi, contro il Brescia di Roberto Boscaglia.

La formazione bianco-verde, sta per chiudere, in queste ultime ore, la trattativa per il difensore centrale Riccardo Marchizza. Per l’ingaggio del giovane, classe 1998, scuola Roma, passato al Sassuolo sempre in questa sessione del mercato. Alla fine, dopo una trattativa che è durata molto tempo e complicata, la società irpina ha raggiunto sia con l’agente Minieri che con il patron del club nero-verde Squinzi. Nelle prossime ore potrebbe arrivare la firma e l’ufficialità del suo approdo all’Avellino.

Una sessione di mercato che ha visto molti acquisti effettuati. Per i portieri sono arrivati Ionut Radu, in prestito dall’Inter, Luca Lezzerini, a titolo definitivo dalla Fiorentina dopo esser stato in prestito nella seconda metà della scorsa stagione e Rino Iuliano, ritornato ai lupi dopo esser stato svincolato al termine dello scorso campionato. Rinforzi anche nel reparto difensivo. In attesa di Marchizza sono arrivati Lorenzo Laverone, riscattato dalla Salernitana, Matthias Solerio, riscattato dalla Giana Erminio in Lega Pro, Emanuele Suagher e Anton Kresic, in prestito dall’Atalanta, Pierre-Yves Ngawa, dall’Oud-Heverlee Leuven (squadra di seconda divisione belga), Simone Pecorini dalla Virtus Entella, Simone Rizzato dal Trapani e Nicola Falasco, in prestito dalla Roma.

Per quanto riguarda il reparto di centrocampo, sono stati acquistati Francesco Di Tacchio dal Pisa e Salvatore Molina, in prestito dall’Atalanta. Nel reparto offensivo sono stati ingaggiati Leonardo Morosini, ex Brescia, in prestito dal Genoa e, sempre dai Grifoni, la punta centrale spagnola Raul Asencio.

Oltre agli acquisti, Avellino molto attivo anche sul fronte delle cessioni. Da questa stagione, sono rientrati, dal prestito, nelle loro rispettive squadre Radunovic, Gonzalez, Djimsiti, Perrotta, Asmah, Belloni, Verde ed Eusepi. Sono stati ceduti Andrea Arrighini, riscattato dal Cittadella, Benjamin Mokulu, in prestito alla Cremonese (dove ritrova il tecnico Attilio Tesser), Stephane Omeonga, a titolo definitivo al Genoa, Alessandro Sbaffo, a titolo definitivo all’Albinoleffe, Maxime Giron, a titolo definitivo al Bisceglie, Matthias Solerio, in prestito alla Reggina, Layousse Diallo, in prestito al Bisceglie, William Jidayi, a titolo definitivo alla Pro Vercelli e Daniel Offredi, a titolo definitivo al Sudtirol.