Calciomercato Avellino, agente Izzo: “Il Napoli non lo ha voluto”

La grande sorpresa di questo inizio di calciomercato in casa Avellino è stata la risoluzione della comproprietà di Armando Izzo con il Napoli. Le due parti non hanno trovato un accordo per il giocatore e così la trattativa si è protratta fino alle buste. All’apertura però, la squadra partenopea ha deciso di non fare offerte per il cartellino del difensore e così Izzo è rimasto in Irpinia. Nessuno se l’aspettava, vista la grande stagione giocata dal giovane classe ’92, che era pronto a fare il grande salto in Serie A. Probabile comunque che qualche altro club della massima serie si faccia avanti nei prossimi giorni per acquistarlo.

L’agente del calciatore, Paolo Palermo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio CRC a riguardo: “Izzo non è più del Napoli, ma è interamente dell’Avellino. Non ho idea della decisione presa dal club azzurro, il giocatore era pronto a giocare con la prima squadra dopo una stagione entusiasmante giocata al “Partenio”. Il Napoli però non lo ha voluto, probabilmente non lo hanno ritenuto all’altezza della Serie A. Il tempo dirà la verità Izzo è un giocatore di prospettiva, con una media voto del 6,5 a partita deve essere preso in considerazione. Per il momento non so se ci sono squadre che vogliono investire su di lui“.

Leggi anche –> Ufficiale: Izzo rimane all’Avellino

Leggi anche –> Avellino, Antonio Zitto ufficiale a breve?