Calciomercato Avellino, Capradossi l’alternativa a Marchizza

Tanti i nomi accostati all’Avellino in questi giorni di calciomercato. L’obiettivo principale resta Marchizza, il centrale difensivo della Roma che dovrebbe essere ufficializzato nella giornata di lunedì. Se però la trattativa dovesse sfumare, c’è già pronta una alternativa: è Elio Capradossi, sempre di proprietà della Roma.

Classe 1996, anche lui difensore centrale, quest’anno ha giocato nel Bari collezionando 23 presenze, dopo essersi formato nelle giovanili della squadra giallorossa. Ricordiamo che della Roma, interessano anche altri due calciatori: sono l’attaccante Tumminello e l’esterno basso Falasco, che quest’anno ha giocato nel Cesena. Insomma, un vero e proprio asse di mercato con i giallorossi, dopo la valorizzazione di Verde lo scorso anno.

In casa biancoverde però non si pensa solamente a comprare, ma si lavora anche sul fronte cessioni. L’indiziato numero uno è Mokulu, che non rientra nei piani di Novellino: per lui restano vive le piste che portano a Cremonese o Virtus Entella. Dovrebbero invece andare via in prestito Solerio, Soumarè e Camarà in qualche club di Lega Pro.

Paghera invece dovrebbe giocare ancora in Serie B, ma non con la maglia dell’Avellino. Sul centrocampista bresciano, che sarebbe chiuso dal probabile arrivo di Di Tacchio, ci sarebbero Pro Vercelli e Virtus Entella.