Calciomercato Avellino, cessioni: piazzati tutti gli esuberi

Il lavoro dell’Avellino sul calciomercato in questo inizio di stagione è stato esemplare. Non solo dal punto di vista degli acquisti ma anche per quanto riguarda le cessioni. Sono stati infatti piazzati tutti gli esuberi, quei giocatori che non rientravano più nei piani tecnici di Massimo Rastelli. Gli ultimi a lasciare la barca biancoverde sono stati Federico Angiulli ed Emiliano Massimo, passati all’Esperia Viareggio in Lega Pro. Prima di loro, anche Eric Herrera è stato ceduto a titolo definitivo, alla Paganese. Si trasferisce in terza serie anche Andrea Soncin. Il “Cobra”, che non ha rinnovato il contratto con i lupi, si unirà al Pavia nei prossimi giorni.

Non hanno rinnovato anche Francesco Millesi e Maurizio Peccarisi, adesso in cerca di una nuova sistemazione. I due gioielli Izzo e Zappacosta, invece, sono stati ceduti a società di Serie A, con conseguenze diverse. Izzo è passato a titolo definitivo al Genoa, con un’operazione che ha fruttato ai lupi almeno 300.000 euro. Mentre per il “Toro di Sora” si è optato per un prestito, così da guadagnare qualcosa l’anno prossimo, quando il giocatore sarà valutato di più.

Leggi anche :