Calciomercato Avellino: De Vito a Sportitalia parla dei futuri acquisti

Manca poco per l’inizio ufficiale per la stagione 2013/2014 dell’Avellino di Massimo Rastelli. Dopo i primi colpi ad effetto messi a segno dalla società irpina, c’è ancora qualche tassello mancante per completare la rosa per affrontare il campionato di Serie B. A confermare quanto detto pocanzi, il direttore sportivo dell’Avellino, Enzo De Vito, che ieri sera è stato ospite della trasmissione “Speciale Calciomercato” in onda su SportitaliaStiamo lavorando senza nessuna fretta, dobbiamo sistemare qualche giocatore in uscita ed essere attenti al budget perchè se cosi non fosse si parlarebbe molto e si farebbe ben poco. Per l’attaccante si sta lavorando, sicuramente è inutile nascondere l’interesse che abbiamo per Pavoletti e Sansovini ma, ad oggi, sono solo parole e non abbiamo fretta di concludere”.

Marco Sansovini

Ad una domanda di Michele Criscitiello sull’interesse anche per l’attaccante Ferrari, il diesse De Vito ha così commentato “ Ferrari è lo stereotipo dell’ attaccante che si sposa bene con le idee del mister e con le mie”

Poi il diesse biancoverde alla domanda del tifoso Criscitiello ” chi prendiamo?” ha sottolineato “Partiamo da una buona base che ci ha permesso di arrivare ad un traguardo che nessuno si aspettava. Vincere il campionato l’anno scorso è stato un qualcosa di bello e inaspettato.  Ora dobbiamo essere umili perchè ci attende un campionato importante. Siamo una neopromossa e non dobbiamo mai smarrire ciò che ha contraddistinto la nostra annata. Abbiamo la consapevolezza di essere Irpini che significa essere gente saggia ed equilibrata” De Vito poi ha sottolineato “Sono già arrivati ottimi giocatori come Togni, Schiavon, il portiere Terracciano dal Catania e verranno formalizzati gli acquisti di Pape Dia e Pisacane, insomma stiamo creando un mix tra giovani e meno giovani. Noi sappiamo cosa fare, chi viene deve avere gli stimili giusti, deve essre convinto del progetto e avere rispetto per Avellino e per l’Avellino.

Leggi anche -> Calciomercato Avellino: il punto della situazione per i lupi

Leggi anche -> Calciomercato serie B: le operazioni delle altre

Leggi anche -> Cessioni Avellino: Herrera resta, Catania va via