Calciomercato Avellino, De Vito mette a segno due colpi

Doppio colpo dell’Avellino del presidente Walter Taccone. In Irpinia arrivano il portiere Timoty Nocchi 23 anni ex Juve Stabia di proprietà della Juventus e l’attaccante Andrey Galabinov ex gubbio e di proprietà del Livorno. Nelle ultime ore c’è stata la tanto attesa fumata bianca per i due calciatori voluti fortemente dalla società irpina e richiesti espressamente da mister Rastelli. La forte punta Andrey Galabinov, pupillo di Rastelli, arriva in Irpinia con la formula del prestito con diritto di riscatto della metà. Il 24enne bulgaro, cresciuto nel Cska Sofia, viene da un’ottima stagione in Prima divisione con la maglia del Gubbio, per lui 12 gol e tante prestazioni da leader. Un colpo di grande importanza che sblocca il mercato attaccanti dell’Avellino.

Nocchi

L’altro colpo messo a segno in giornata dagli Irpini è il portiere Timoty Nochhi, che ha battuto la concorrenza di Romo e Zappino . Il portiere juventino, nella scorsa stagione, ha fatto vedere a Castellamare di Stabia di essere un vero talento, su di lui c’erano molti club di Serie B tra cui Padova e Modena e anche in Francia dall’Evian ma  il passo decisivo l’ha fatto il diesse dei lupi De Vito che ha concluso l’affare direttamente con il procuratore del calciatore. A breve si avrà l’ufficialità dell’operazione e nelle prossime ore i due calciatori si sottoporranno alle consuete visite mediche.

Leggi anche -> Calciomercato Avellino: Ebagua avvicina Sansovini all’Irpinia

Leggi anche -> Avellino 2013/2014, De Vito prova a strappare Scognamiglio a mezza serie B

Leggi anche -> Calciomercato Avellino: ecco i nomi per completare la difesa