Calciomercato: Avellino e Cesena sulle tracce di Alberto Almici

Avellino e Cesena hanno individuato il difensore Alberto Almici come uno dei prossimi colpi di mercato per la prossima stagione. Le due società dovranno affrontare il campionato cadetto e vogliono partire dalle fondamenta affidandosi ad un giovane dalle indubbie qualità. Il calciatore classe ’93 è di proprietà dell’Atalanta e per lui si preannuncia il terzo anno di Serie B consecutivo. Nonostante la sua giovane età Almici ha già dimostrato di essere un giocatore affidabile.

enzo de vito direttore sportivo

Per lui due stagioni in serie B, la prima non proprio felice in quel di Gubbio, con 16 presenze da titolare e qualche spezzone da subentrato, terminata con un’amara retrocessione dopo qualche problema anche di tipo ambientale. Nella stagione appena terminata, il riscatto a Lanciano con prestazioni da vero leader dove è stato uno degli artefici della storica salvezza. Per lui 29 presenze da titolare e ottime prestazioni, a volte ha qualche calo di concentrazione che ci sta trattandosi di un  calciatore giovanissimo.

A soli 20 anni sono già 51 le presenze complessive in cadetteria ed un curriculum di assoluto rispetto, l’Avellino e Cesena hanno visto in lui un elemento su cui fare affidamento. A quanto pare l’Avellino resta favorito visti gli ottimi rapporti con la dirigenza dei bergamaschi. Il D.S De Vito ha la possibilità di battere nel mercato una delle prossime avversarie in campionato, i tifosi aspettano e rimangono fiduciosi.