CalcioMercato Avellino, l’idea suggestiva si chiama Elia Soriano

Elia Soriano è la nuova e suggestiva idea di mercato dell’Avellino Calcio. I lupi stanno seguendo il calciatore, attualmente sotto contratto con lo Stuttgarten Kickers, seconda squadra della città tedesca di Stoccarda. Elia è il fratello maggiore di Roberto, centrocampista della Sampdoria, quest’anno convocato nella Nazionale Italiana di Antonio Conte dopo le ottime prestazioni in campionato. Entrambi hanno origini irpine, la loro famiglia, che abbiamo incontrato un po’ di tempo fa, è originaria di Sperone, in provincia di Avellino, paese della Bassa Irpinia.

Classe ’89, Soriano è un attaccante vecchio stampo, dotato di un gran fisico (altezza 185 cm) e di un discreto senso del gol. Quest’anno ha conquistato il quarto posto nella terza serie tedesca con i Kickers. Otto gol all’attivo in venti presenze. Prima dell’avventura a Stoccarda, Soriano aveva già trascinato altri club tedeschi a suon di gol. Nato a Darmstadt, è partito proprio dalle giovanili della squadra della sua città, prima di approdare in prima squadra e realizzare 32 gol in 83 partite. Mentre suo fratello Roberto veniva acquistato dal Bayern Monaco, dal quale è partita la sua brillante carriera, Elia non è stato altrettanto fortunato ed ha avuto un’esperienza negativa con la maglia dell’Aalen, con 12 presenze e 0 gol realizzati. Il riscatto avverrà nella stagione successiva, all’Eintracht Francoforte II, dove riuscirà a mettere a segno ben 25 reti, risultando uno dei marcatori più prolifici della Regional Sud Liga. Poi il trasferimento al Karlsruher e ai Kickers, ed infine l’interessamento dell’Avellino, per quello che sarebbe un ritorno in Italia, proprio vicino casa.

Per adesso è solo un’ipotesi, ma i lupi potrebbero ripetere l’operazione di gennaio fatta con Marcello Trotta, riportando a casa un talento azzurro con la possibilità di esplodere.

Leggi anche: