Calciomercato Avellino, Enzo De Vito: “Serve Gente Motivata”

Intervenuto nella trasmissione in onda su Primativvù, Contatto Sport, il direttore sportivo dell’Avellino Enzo De Vito ha fatto chiarezza sulle manovre di calciomercato che vedranno protagonista la squadra biancoverde nella prossima sessione di gennaio. Queste le sue parole: “Dobbiamo essere contenti e consapevoli che alla ripresa recupereremo al 100% della condizione Regoli, Zito, D’Angelo e Schiavon. Teniamo conto di questo prima di fare nomi a caso”.

De Vito ha poi proseguito: “Da Visconti a Gomis, passando per Chiosa, giocatori presi sui quali c’era un po’ diffidenza. L’Avellino non lavora sui nomi, ma sulle caratteristiche che il mister indica a me e Massimiliano (Taccone ndr), e parliamo con il presidente per il budget. L’obiettivo è individuare un profilo funzionale al progetto. La prima caratteristica, fondamentale, che cerchiamo, è quella di sudare la maglia. Vogliamo gente motivata”.

Su Signorelli: “Signorelli è un profilo che ci interessa, può giocare mezz’ala ed esterno. Cerchiamo un centrocampista da integrare a quelli che abbiamo”.

Su Galabinov: “Il mercato è in continuo movimento. A Vercelli dovremmo avere tutto l’0rganico al completo. Abbiamo venti giorni a disposizione. Potrebbe fare al caso dell’Avellino, perché è un attaccante, ma come lo è anche Trezeguet… non sono importanti i nomi”.

Su Filkor: “Potrebbe andare via”. Sui ruoli che interessano: “Oltre al centrocampista che ho detto, cerchiamo anche un attaccante e un esterno, ma non è detto che arrivino tutti e tre”.

Su Petricciuolo: “Per anticipare il suo processo di crescita lo manderemo in prestito ad una società amica (Molto probabilmente l’Aversa come abbiamo anticipato quest’oggi), per poi avere a giugno un giocatore pronto per giocare con noi”.

Leggi anche –> Petricciuolo dall’Aversa all’Avellino: ufficiale a breve?

Leggi anche –> Sestu all’Avellino a gennaio?