Calciomercato Avellino Gennaio 2016: il punto sulle Cessioni

L’Avellino si prepara al mercato di gennaio 2016 con le idee chiare. Bisognerà cedere prima di mettere a segno qualsiasi colpo in entrata. Se per Marcello Trotta la situazione è tutta da verificare, c’è la fila in Serie A per l’attaccante casertano, ben diverse sono le dinamiche di altri calciatori in esubero in rosa.

Antonio Zito è il primo indiziato a lasciare l’Irpinia nella sessione invernale. Il centrocampista non sta trovando spazio in queste ultime uscite con la maglia biancoverde. Tesser lo ha lasciato in panchina spesso, dopo un inizio di campionato dove era invece al centro del progetto. Sul calciatore ci sono Salernitana, Pescara e Spezia in Serie B, oltre che il Lecce in Lega Pro. La sua cessione è molto probabile e servirà a rimpinguare le casse della società. Il suo sostituto sarà probabilmente un under da tenere come quinto centrocampista in rosa.

Sul piede di partenza anche Simone Petricciuolo, che dopo un’apparizione sfortunata in questo campionato (espulsione dopo solo mezz’ora di gioco), tornerà in Lega Pro. Probabilmente in prestito. Paganese e Ischia hanno mostrato interesse.

Trattative serrate invece con il Melfi, che vorrebbe prendere in prestito il belga Mohamed Soumarè, sul quale la società biancoverde punta e darebbe via soltanto a titolo temporaneo, e il francese Maxime Giron. La cessione di “frecciarossa” libererebbe un posto tra i terzini, dove è atteso un colpo di mercato.

Leggi anche: