Calciomercato Avellino Gennaio 2016: salta l’affare Masiello

Bisognava soltanto definire gli ultimi dettagli economici, poi sarebbe arrivata l’ufficialità. Ma è saltato tutto. Salvatore Masiello non vestirà la maglia biancoverde dell’Avellino Calcio. Il calciatore non ha raggiunto l’accordo economico con la società di Corso Vittorio Emanuele e dunque rimane svincolato. Secondo indiscrezioni, il terzino ex Torino e Bari avrebbe chiesto uno stipendio troppo elevato e la società biancoverde non se l’è sentita di puntare su di lui. Troppe le incertezze per sborsare una cifra elevata per un calciatore che ha giocato solo 83 presenze negli ultimi tre anni ed è stato alle prese con vari infortuni.

A meno di ripensamenti improbabili l’affare non si farà.

Il terzino che arriverà è Raffaele Pucino, in prestito dal Chievo Verona, per il quale manca solo l’ufficialità. Rimanendo in quel ruolo, sarà Maxime Giron a lasciare l’Irpinia, trasferendosi in prestito al Melfi.

Leggi anche: