Calciomercato Avellino: Herrera e Pape Dia vicini alla cessione

Herrera e Pape Dia potrebbero non essere più giocatori dell’Avellino alla ripresa del campionato a fine mese. I due giocatori, infatti, sono i principali candidati alla cessione, una decisione inevitabile se si vuole rafforzare la rosa e allargare le scelte a disposizione di Massimo Rastelli.

Per il talentuoso panamense Herrera pare ci sia la fila alla porta del ds De Vito: su di lui si sono fiondate squadre di Seconda Divisione come Messina ed Aversa Normanna ma pare che sia l’Ascoli (Prima Divisione) il favorito per accaparrarsi le sue prestazioni. L’Avellino punta molto su Herrera e vorrebbe privarsene solo in prestito secco senza alcun diritto di riscatto da concedere al club che accoglierebbe il calciatore biancoverde.

Pape Ndiaga Dia

Il senegalese Pape Dia, trequartista, non ha mai convinto se non per lo spezzone di gara disputato lo scorso dicembre in Coppa Italia contro il Frosinone. Il giovane calciatore africano era giunto in estate in prestito dall’Udinese e potrebbe far ritorno proprio alla casa madre in attesa di essere smistato altrove per trovare maggior minutaggio.

MERCATO SERIE B SQUADRA PER SQUADRA