Calciomercato Avellino: incontro con l’Atalanta per Zappacosta e Minotti

L’ottimo rapporto che intercorre tra i vertici dirigenziali biancoverdi e quelli atalantini potrebbe dare di nuovo i suoi frutti in vista della prossima sessione di mercato, soprattutto se consideriamo che i bergamaschi hanno bisogno di far acquisire un pò di esperienza ad alcuni elementi del validissimo settore giovanile.

La settimana prossima si terrà un incontro tra il Direttore Sportivo irpino, Enzo De Vito, e il Direttore Generale nerazzurro Pierpaolo Marino, avellinese di nascita ed ex conoscenza dei frequentatori del Partenio.

L’oggetto della discussione sarà sicuramente il futuro di Davide Zappacosta, terzino classe 1992 che tanto ha fatto bene quest’anno in Lega Pro. Il cartellino è in comproprietà tra i lombardi e l’Avellino, e quindi ci si aspetta un rinnovo della compartecipazione, almeno per il prossimo anno.

Davide Zappacosta Avellino

Non è escluso comunque che i vertici della “Dea” decidano di riscattare l’intero cartellino del ragazzo, per poi girarlo comunque in prestito al sodalizio di Piazza Libertà per la stagione 2013-2014.

Altra questione di cui si discuterà durante il vertice Avellino-Atalanta sarà l’interesse dei lupi per Nadir Minotti, giovane trequartista bergamasco (coetaneo di Zappacosta) che quest’anno ha disputato il campionato cadetto con la maglia del Lanciano. Anche per lui si prospetta la soluzione del prestito secco.

Zappacosta, il “pendolino di Sora“, è uno di quelli che ha meglio interpretato l’anima e lo spirito di quest’Avellino, sia in campo che fuori. Giovane, ambizioso, serio e professionale sul rettangolo di gioco, allegro e di compagnia per le strade della città, con gli amici di sempre, Herrera ed Angiulli (insieme hanno convissuto per un anno intero all’Hotel Cappuccino), con i quali ha girato questo simpatico video all’indomani della promozione in serie B che sta letteralmente spopolando su Youtube. Eccolo: