Calciomercato Avellino, interessamento per Zsolt Laczkò

Il ds Enzo De Vito dopo aver rinforzato sia il reparto offensivo che quello difensivo con gli acquisti di Andrea Soncin e Maurizio Peccarisi, adesso è alla ricerca di un esterno sinistro da affiancare all’ex Cittadella Andrea De Vito. L’Avellino sembra essere interessato ad acquistare le prestazioni dell’ungherese Zsolt Laczkò, esterno di proprietà della Sampdoria. La scorsa stagione il giocatore ha indossato la maglia del Vicenza collezionando 13 presenze, un bottino molto scarno dovuto ad un infortunio al ginocchio.

Laczko

Laczkò, tuttavia, vanta anche 26 presenze in Serie B e 9 in Serie A con la maglia blucerchiata. L’esterno sinistro è anche un titolare della nazionale ungherese, dove conta ben 21 presenze. L’Avellino non è di certo nuovo a sondare il mercato ungherese, i tifosi ricorderanno infatti il possente difensore centrale Tamas Vaskò, 30 presenze e 2 reti con la maglia dei lupi e probabilmente con molto meno piacere l’attaccante Krisztiàn Kenesei che giocò con i biancoverdi durante la stagione 2007/2008. Arrivato in Irpinia acclamato come un ottimo giocatore deluse tutti realizzando soltanto 2 reti in 22 partite.

Leggi anche –> Calciomercato Avellino: ufficiali Soncin e Peccarisi

Leggi anche –> Mercato Avellino: Millesi e Biancolino restano, su De Angelis c’è il Frosinone

Leggi anche –> Avellino 2013/2014: ecco come giocherebbero oggi i lupi