Calciomercato Avellino, la priorità è la comproprietà di Zappacosta

Tempo di pensare al calciomercato per l’Avellino, che deve già porre le basi per costruire la squadra della prossima stagione. Il primo nodo da sciogliere è quello riguardante la comproprietà di Davide Zappacosta. L’esterno della Nazionale Under 21, a metà tra Atalanta ed Avellino, ha ricevuto già molte richieste da club di Serie A, ma non se ne parlerà fin quando le due squadre proprietarie del cartellino non avranno preso una decisione. La Juventus è da tempo sulle tracce del difensore, e avrebbe già trovato un accordo di massimo con gli orobici per acquistare il titolo sportivo del calciatore.

Tuttavia il direttore generale dell’Atalanta Pierpaolo Marino, avellinese di nascita, nega ogni contatto con i bianconeri: “Per Davide Zappacosta stiamo cercando di risolvere la comproprietà con l’Avellino, vedremo cosa succederà. Non è affatto vero che ci siano state trattative con la Juventus, anzi. Il giocatore non è già un futuro bianconero“. Per adesso non c’è nulla di concreto, ma la possibilità che l’Atalanta paghi l’altra metà del giocatore all’Avellino per poi andare a trattare con Marotta è la più probabile.

Leggi anche –> Davide Zappacosta nella Top 11 di Serie B: “Grazie a Tutti”

Leggi anche –> Calciomercato Avellino, Sampdoria e Verona su Arini