Calciomercato Avellino: Ligi, Nitriansky e Rea in partenza?

E’ iniziata ufficialmente l’ultima settimana del mercato di riparazione e l’Avellino ha dimostrato di essere molto attiva sia in entrata sia in uscita, rinforzandosi in ogni reparto e sfoltendo la rosa lì dove ce n’era bisogno.

Nel girone d’andata, la squadra di Tesser aveva lasciato a desiderare soprattutto in fase difensiva, come testimoniano le 30 reti subite nelle prime 21 partite, che hanno messo spesso sul banco degli imputati l’intero pacchetto arretrato o i nuovi arrivati, a partire dai terzini (Nica e Nitriansky) sino ad arrivare ai centrali difensivi (Ligi e Rea). In questo mese di gennaio, sono approdati in Irpinia due difensori, Pucino e Migliorini, e l’arretramento di Jidayi sulla linea della retroguardia non ha fatto altro che allontanare gli stessi Rea, Ligi e Nitriansky dall’ambiente biancoverde.

Il duo Taccone-De Vito, dunque, lavora in uscita, potendo disporre di 4 pedine sia sugli esterni sia centralmente: il sodalizio irpino riuscirà a cedere tutti e tre i giocatori in questione?

Leggi anche –> Gianluca Di Marzio: “Comi al posto di Trotta”

Leggi anche –> Joao Silva vicinissimo all’Avellino: la situazione