Calciomercato Avellino: lo Spezia su Togni, Millesi in Lega Pro

L’Avellino continua ad essere attivo sul calciomercato, soprattutto sul fronte cessioni. Dopo le partenze di Angiulli, Massimo e Soncin, toccherà a Romulo Togni lasciare l’Irpinia. Il centrocampista brasiliano è tornato ad allenarsi con il gruppo nel ritiro di Rivisondoli, dopo che non era partito con la squadra per un’influenza. Tuttavia, non sembra rientrare nei piani di Rastelli e se dovesse arrivare un’offerta concreta il giocatore potrebbe partire. Su di lui si è fatto vivo l’interesse dello Spezia, squadra che sta costruendo un organico in grado di lottare per i playoff, raggiunti già la scorsa stagione.

I bianconeri vorrebbero acquistare il brasiliano a titolo definitivo, ma Togni dovrebbe decurtarsi lo stipendio. In caso di partenza del regista, l’Avellino dovrebbe ributtarsi sul mercato in entrata per trovare un quinto centrocampista in rosa, se De Vito ritenesse che con Arini, D’Angelo, Schiavon e Konè non sono abbastanza per ritenersi coperti in quel ruolo.

Ha invece già lasciato l’Irpinia Ciccio Millesi. L’ex capitano dell’Avellino è andato via alla scadenza del contratto e adesso è in cerca di una nuova avventura. Molto probabile che l’ex Catania si accasi in Lega Pro, dove ci sono diverse squadre che potrebbe fare al caso suo. In primis il Grosseto, che ha già manifestato interesse e sono partiti i contatti. Da non escludere un ritorno in Campania, con Juve Stabia e Paganese alla finestra. Si attendono sviluppi.

Leggi anche –> Sondaggio Avellino-Calcio.it, Togni da confermare o cedere?

Leggi anche –> Vergara: “Mi ispiro a Mario Yepes”