Calciomercato Avellino: per Marcello Trotta clausola da 3 milioni

Il calciomercato dell’Avellino è entrato nella fase calda con gli ultimi colpi in arrivo. La dirigenza biancoverde sta lavorando senza sosta per consegnare a mister Tesser una rosa competitiva per la prossima stagione, ma dovrà resistere anche agli assalti per Marcello Trotta.

L’attaccante, arrivato in Irpinia a gennaio, è diventato in pochi mesi l’oggetto del desiderio di mezza Serie A. Oltre a Bologna, Atalanta, Fiorentina e Torino, su Trotta si è inserito nelle ultime ore anche il Sassuolo del presidente Squinzi. Nonostante le parole del giocatore che ha dichiarato di voler restare all’Avellino, si fanno sempre più insistenti le voci che lo vogliono con la valigia pronta.

Proprio per questo la dirigenza irpina è corsa ai ripari fissando la clausola rescissoria di Marcello Trotta pari a 3 milioni di euro. A confermarlo è stato il direttore generale Massimiliano Taccone che ha annunciato “Trotta ha una clausula rescissoria di tre milioni di euro. Se qualcuno la paga è libero di andare, ma per noi non si muove“.

Leggi anche