Calciomercato Avellino: ora De Vito segue anche il difensore Sini

Dopo aver messo nero su bianco con il possente attaccante Andrej Galabinov, l’operato del direttore Enzo De Vito non si ferma certamente e ora punta con decisione a puntellare la difesa con un acquisto di categoria.

Il nome nuovo accostato alla società biancoverde è quello di Simone Sini, classe 1992, che nella scorsa stagione ha militato nella Pro Vercelli, sempre in serie cadetta, totalizzando 16 presenze: cresciuto nel settore giovanile della Roma, vanta anche due presenze in serie A con la maglia del Lecce, di cui una a San Siro, quando da poco aveva compiuto 18 anni contro il Milan che si preparava ad ufficializzare Ibrahimovic.

enzo de vito direttore sportivo

Ha indossato anche le casacche di Bari e Livorno oltre ad avere una buona esperienza anche nelle nazionali Under 19, Under 20 e Under 21: negli ultimi anni ha mostrato enorme duttilità nel pacchetto arretrato, confermando buone doti sia in fase di spinta come terzino mancino, ma anche come centrale di difesa. Potrebbe dunque rivelarsi un utile acquisto per la squadra di Massimo Rastelli che si ritroverebbe in rosa un jolly difensivo, anche se al momento l’ipotesi Sini appare più una alternativa al reggino Bergamelli.

Leggi anche -> Tifosi Avellino: il 18 assemblea dei tifosi in Curva Sud

Leggi anche -> Galabinov all’Avellino: ufficiale l’ingaggio del bulgaro

Leggi anche -> Baclet all’Avellino? Il francese vuole avvicinarsi a Napoli