Calciomercato Avellino: Pisano o Barreca, è caccia al Terzino

Saltato l’affare Masiello, l’Avellino è alla ricerca di un altro colpo da piazzare in difesa. L’acquisto di Raffaele Pucino potrebbe non essere l’unico per quanto riguarda i terzini. I direttori De Vito e Taccone jr. sono alla ricerca di un’occasione di mercato, nel caso in cui ci sia necessità di rinforzare ulteriormente quella zona del campo.

Tra i tanti nomi vagliati, quello che più suscita l’interesse dei lupi è Francesco Pisano, ex terzino sinistro del Cagliari attualmente in forza al Bolton, club della Championship inglese. Il calciatore ha lasciato l’Italia dopo 243 presenze con la maglia rossoblù e la retrocessione dei sardi in Serie B, trovando però poco spazio in Inghilterra dove ha giocato soltanto tre volte in questi primi sei mesi. L’agente sta cercando una sistemazione in Italia per farlo giocare con maggiore continuità.

Un altro calciatore che fa gola ai biancoverdi è Antonio Barreca del Cagliari. Su di lui c’è mezza Serie B. Di proprietà del Torino, il club granata sta cercando una squadra dove farlo giocare più spesso visto che a Cagliari è preceduto nelle gerarchie di Rastelli da Murru. Tuttavia, Barreca nelle ultime quattro partite ne ha giocate tre da titolare, e si sta pian piano conquistando la fiducia del tecnico. Anche Ascoli e Novara hanno mostrato interesse per lui, ma non è detto che lasci la Sardegna. Infine, si valuta la pista Alberto Almici. Sarebbe un altro cavallo di ritorno dopo Alessandro Sbaffo. Difficile percorrere questa strada, però, visto che ad Ascoli è perfettamente inserito negli schemi tattici della squadra.

Con l’arrivo di Pucino, comunque, la batteria dei terzini sarebbe formata da quattro calciatori, considerando Nica, Nitriansky e Visconti. Più che sufficiente per un girone di ritorno. La situazione potrebbe anche rimanere tale senza ulteriori colpi. Sul fronte cessioni, per Giron al Melfi si attende solo la firma, mentre Petricciuolo potrebbe accasarsi alla Paganese.

Leggi anche: