Calciomercato Avellino: Rastelli vuole due attaccanti, via De Angelis e Biancolino?

L’Avellino si sta preparando a mettere a segno gli ultimi colpi del calciomercato, che permetteranno al tecnico biancoverde Massimo Rastelli di avere a disposizione per il campionato una rosa altamente competitiva e che magari potrà effettivamente andare nella parte sinistra della classifica.

In molti si aspettano un attaccante di peso per l’Avellino, in realtà però stando a quanto dichiarato dall’allenatore dei Lupi a Radio Punto Nuovo, saranno due i nuovi attaccanti che giungeranno in Irpinia: motivo per cui non è assolutamente da escludere l’acquisto di un bomber importante, come Sansovini, accanto ad uno più giovane e che soprattutto non gravi sul bilancio, come Andrej Galabinov del Livorno.

Massimo Rastelli allenatore Avellino

Ovviamente entrando due elementi necessariamente l’attacco dei Lupi ne dovrà perdere altrettanti: dopo aver detto addio a Zigoni, che per qualche giorno sembrava vicino al ritorno, al momento l’Avellino ha in rosa Castaldo, il nuovo Dia, De Angelis e Biancolino, con questi ultimi due che potrebbero andare via, come confermato dal tecnico: senza fare nomi precisi, ha comunque sottolineato come l’arrivo di due elementi implichi che i calciatori sotto contratto debbano essere oggetto di valutazione, e nel caso arrivi l’offerta giusta la società penserà ad una loro cessione.

Difficile appare l’addio per De Angelis, che vorrebbe misurarsi con la serie B, dopo aver giocato in Seconda Divisione per l’Avellino, mentre per Biancolino si potrebbe optare per un ruolo da quinto attaccante, per lo più come uomo squadra.

Leggi anche -> Ultime notizie Avellino, Rastelli: ogni acquisto in sinergia con dirigenza

Leggi anche -> Calciomercato Avellino: l’ultima idea in attacco è…

Leggi anche -> Calciomercato serie B: i principali movimenti delle rivali