Calciomercato Avellino: rinnova Di Masi, dubbi sul futuro di Zigoni

Nella giornata odierna si è svolta la conferenza stampa di presentazione dei nuovi acquisti dell’Avellino: Romulo Togni, Eros Schiavon e Fabio Pisacane. Alla conferenza era presente anche il presidente Walter Taccone che ha risposto alle domande dei giornalisti sul possibile arrivo di Sansovini all’Avellino con un enigmatico “vedremo”. In attesa di scoprire chi sarà il cosiddetto “top player” che arriverà al Partenio-Lombardi, il ds Enzo De Vito ha sistemato il pacchetto dei portieri.

Dopo l’arrivo di Andrea Seculin dalla Fiorentina e quello prossimo di Pietro Terracciano dal Catania, per i quali manca solo l’ufficialità,  ha firmato il rinnovo del contratto anche Giuseppe Di Masi, titolare nella parte finale dello scorso campionato. Il giocatore, classe ’81, ha prolungato per un anno il contratto con la società biancoverde e ricoprirà verosimilmente il ruolo di terzo portiere.

zigoni

Intanto si fa più intricata la situazione riguardante Gianmarco Zigoni. In rosa ci sono già cinque attaccanti, e il giovane di proprietà del  Milan che ha siglato la rete decisiva per la promozione a Catanzaro, sembra non rientrare nei piani di mister Rastelli, nonostante la volontà del giocatore di giocare un altro anno ad Avellino e continuare la sua crescita calcistica con i biancoverdi.

Con i tifosi che aspettano una punta di spessore sarà difficile rivedere il giovane calcare ancora l’erba del Partenio-Lombardi. Tuttavia Zigoni ha varie offerte da tenere in considerazione, soprattutto in Lega Pro dove sono tante le squadre interessate al suo acquisto; una su tutte il Lecce, che sta cercando di costruire una squadra competitiva per tornare al più presto in B.

 

Leggi anche –> Calciomercato Avellino: i Lupi puntano Zito della Juve Stabia

Leggi anche –> Avellino 2014, primo allenamento: squadra sotto la curva

Leggi anche –> Avellino, Biancolino e De Angelis rischiano di bloccare il mercato dei Lupi