Calciomercato Avellino, Taccone: “Se parte Trotta non prendiamo nessuno”

All’interno di uno speciale di Linea Verde Sport, il Presidente Walter Taccone ha analizzato il calciomercato dell’Avellino Calcio. Il patron biancoverde ha parlato anche di Marcello Trotta, la cui cessione sembra essere il dazio da pagare nella sessione invernale, con tante squadre di Serie A in fila per lui. Il numero uno dell’Avellino ha confermato che due società hanno chiesto informazioni sul cartellino del giocatore: “C’è qualcuno che lo cerca, ma tutte queste chiacchiere che sento sul ragazzo sono destabilizzanti per lui. Va a finire che pensa ad altre cose e altri guadagni. Adesso è un giocatore dell’Avellino, sa che noi lo vogliamo bene. Se fossi certo che da gennaio possa giocare in una squadra di Serie A, qualunque essa sia, lo cederemo per dargli la possibilità di dare una svolta alla carriera. Le squadre che l’hanno chiesto? Atalanta e Frosinone. Ma non so se gli conviene andare a fare la riserva”.

E se dovesse partire Trotta, patron Taccone è lapidario: Se parte non prendiamo nessuno. I giocatori che abbiamo sono abbastanza forti per coprire il girone di ritorno. Abbiamo Castaldo, Mokulu, Tavano, Insigne e Napol. Andare a prendere un altro giocatore ed inserirlo in un reparto già consolidato sarebbe inutile. Certo è che se ci offrono una contropartita tecnica per Trotta potremmo valutare”.

Leggi anche: