Calciomercato Avellino: trattative per il portiere Terracciano (Catania)

L‘Avellino Calcio inizia con molta attenzione a preparare al meglio il ritorno in serie B per evitare quel sali-scendi che ha caratterizzato le esperienze degli irpini in serie cadetta nelle ultime stagioni. Perciò il direttore sportivo a partire da questa settimana inizierà i primi colloqui, prima con i calciatori attualmente tesserati per capire ed analizzare il loro futuro, per poi passare a sferrare l’attacco per qualche giovane interessante.

In particolare, mister Rastelli vorrebbe iniziare il ritiro con il parco portieri al completo, senza dover così stravolgere troppo prima dell’inizio del campionato: motivo per cui il direttore sportivo irpino sta sondando il terreno con il Catania per cercare di portare in Irpinia una giovane promessa come Pietro Terracciano, tra l’altro ex del sodalizio campano, avendo giocato dal 2007 al 2009 senza mai esordire.

pietro terracciano portiere

La trattativa, stando a quanto emerge da fonti vicine al club del capoluogo avellinese sembra essere ben avviata, con l’unico nodo legato al tipo di trasferimento: sembra che infatti Maran, allenatore del Catania, punti sul calciatore casertano, voglioso di misurarsi con una realtà importante come quella dell’Avellino in serie B; dal canto suo l’Avellino punta ad un acquisto a titolo definitivo, che potrebbe così permettere di valorizzare un calciatore, tra l’altro cresciuto in Irpinia.

Inoltre potrebbe profilarsi anche un posto da titolare per Terracciano: in molti sono convinti sarà lui il secondo di un portiere più esperto ma Rastelli, visto anche gli allenamenti effettuati in un club di serie A come il Catania affianco a Frison e Andujar, potrebbe seriamente pensare di dare a lui le chiavi della porta.

Terracciano è nativo di Arienzo, comune in provincia di Caserta ed accetterebbe di buon grado un riavvicinamento, seppur momentaneo, a casa.