Calciomercato, Bacci: “Avellino? Mi piacerebbe giocarci”

“Avellino? Mi piacerebbe molto giocarci“. Così Alessandro Bacci, portiere classe ’95 intervistato in esclusiva da Avellino-calcio.it. Bacci, di proprietà della Fiorentina ma che ha giocato le ultime due stagioni in prestito al Tuttocuoio con un ottimo rendimento, ha espresso la sua gioia nell’essere accostato a una piazza importante come quella di Avellino. Ecco le sue dichiarazioni:

Allora Alessandro, ti chiedo subito quanto c’è di vero su un tuo possibile arrivo ad Avellino.
Ho letto sui giornali di questo interessamento, anche se personalmente nessuno mi ha contattato. Tuttavia sarei contentissimo di venire all’Avellino, è una piazza molto importante con un grandissimo pubblico, per un ragazzo di vent’anni come me sarebbe un sogno.

Quest’anno hai seguito il campionato dell’Avellino in Serie B?
“Si ho seguito la Serie B, l’Avellino ha fatto una grandissima stagione piazzandosi all’ottavo posto. Ho visto anche la gara contro il Bologna nei play-off , anche in quella occasione l’Avellino ha fatto una grande partita e avrebbe meritato qualcosa in più”.

Sei reduce da due stagioni al Tuttocuoio dove avete ottenuto una promozione in Lega Pro e poi la salvezza nel Girone B, quale è il tuo bilancio?
Il bilancio è molto positivo, come hai detto tu abbiamo ottenuto prima la promozione nella Lega Pro Unica e quest’anno la salvezza con qualche giornata di anticipo, quindi il bilancio è ottimo, sia a livello personale sia di squadra.

Ultima domanda: quale è il tuo modello come portiere?
Come per molti portieri della mia generazione, il mio idolo è sempre stato Gigi Buffon.

Leggi anche: Calciomercato, Asse Fiorentina-Avellino