Calciomercato Cittadella: Kupisz già in gol, c’è Camigliano

Sabato alle ore 15 l’Avellino ospiterà al Partenio-Lombardi il Cittadella, fanalino di coda del campionato cadetto con appena 20 punti. Gli uomini di mister Foscarini escono però rinvigoriti dal pareggio casalingo strappato nel finale contro il Modena nella partita conclusasi 1-1. A segnare la rete del pari contro gli emiliani è stato il nuovo acquisto Tomasz Kupisz, esterno offensivo classe ’90 in prestito dal Chievo che meglio non poteva presentarsi al pubblico del Tombolato. Oltre al giocatore polacco, l’Avellino dovrà tener d’occhio anche l’ultimo innesto della squadra veneta Francesco Stanco, punta centrale che supera 1.90m d’altezza acquistato dal Modena anch’egli con la formula del prestito secco.

Le ultime indiscrezioni però confermano che non sarà questo l’ultimo colpo del Cittadella, il quale ha bisogno di almeno un difensore e un centrocampista, per cui sono sotto osservazione giovani promesse militanti in Lega Pro, per rafforzare la rosa e risalire la china. Sembra essere svanita la possibilità di vedere un ritorno in Veneto di Matteo Ardemagni, che non rientra nei parametri della società. Pressing forte invece su Agostino Camigliano, difensore centrale, che dopo aver giocato una prima parte di stagione alla Virtus Entella, arriverebbe in prestito dall’Udinese. Servono nuove pedine da inserire nella scacchiera di Foscarini per far sì che la squadra possa puntare ad una difficile scalata verso la permanenza in Serie B. Sabato contro i lupi potrebbero quindi scendere in campo altri volti nuovi, contro un Avellino in cerca dei tre punti per dimenticare la “beffa” di Vercelli.

TUTTO SU AVELLINO-CITTADELLA

Leggi anche –> Rastelli: “A Vercelli meritavamo di vincere”

Leggi anche –> Paolo Regoli: “Emozionato per il gol”