Calciomercato Genoa: ecco Calaiò, l’Avellino era una bufala

Avevamo smentito la voce di un possibile approdo di Emanuele Calaiò all’Avellino. Secondo le indiscrezioni  giunte dall’Hotel Hilton di Milano, l’entourage del calciatore ha smentito categoricamente una trattativa con club di Serie B. L’attaccante ha espresso il desiderio di giocarsi le proprio chance in massima serie. Calaiò, giunto al Napoli lo scorso gennaio dal Siena, è ufficialmente sul mercato dopo i grandi colpi della società partenopea nel reparto offensivo. Dal gennaio 2013, l’attaccante palermitano ha giocato 8 partite con la maglia azzurra tra campionato ed Europa League.

Emanuele Calaiò

Il Chievo fino a questa sera era in pole position per accaparrarsi il calciatore, ma nelle ultime ore c’è stato il sorpasso del Genoa del presidente  Enrico Preziosi. La società rossoblu infatti è a un passo da Emanuele Calaiò. Le due società trattano, si lavora per un’operazione a titolo definitivo. Calaiò andrebbe a ricoprire il ruolo di vice-Gilardino, e il Genoa adesso preme per averlo.

Leggi anche –> Calaiò all’Avellino: nessuna conferma, sull’attaccante c’è il Chievo

Leggi anche –> Lega Serie B, Andrea Abodi: “Allargheremo i play-off”

Leggi anche –> Avellino Calcio, Millesi: “Ripagheremo i tifosi come meritano”